NOTA! Questo sito utilizza "Cookie strettamente necessari" e "Cookie di Google Analytics".

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookies

I "cookies" sono delle informazioni che vengono trasferite sull'hard disk del computer dell'utente da un sito web.
Non si tratta di programmi, ma di piccoli file di testo che consentono ai siti web di memorizzare le informazioni sulla navigazione effettuata dall'utente e di rendere tali informazioni accessibili nel corso della navigazione sul web ad opera di altri siti che utilizzino questo strumenti.
La maggior parte dei siti web utilizza i cookie poiché fanno parte degli strumenti in grado di migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. I cookie permettono ai siti web di offrire servizi personalizzati (per esempio, ricordare un accesso, conservare i prodotti nel carrello o mostrare contenuti importanti).
Ci sono diversi tipi di cookie: i cookie temporanei (o cookie di sessione) che si cancellano automaticamente con la chiusura del browser e i cookie permanenti che non vengono cancellati ma restano finché non vengono appositamente cancellati o fino alla data di scadenza definita dal sito stesso.
La maggior parte dei browser accetta i cookie automaticamente; l'utente, tuttavia, può disattivare i cookie dal proprio browser, ma in tal caso occorre ricordare che si potrebbero perdere molte funzioni necessarie per un corretto funzionamento del sito web.
Quanto ai cookies in concreto utilizzati in questo sito, essi sono limitati a quelli normalmente definiti come "Cookie strettamente necessari", in quanto essenziali per la navigazione dell'utente nel sito web e per l'utilizzo delle sue funzionalità come l'accesso ad aree protette del sito e senza i quali i servizi richiesti dall'utente, come fare un acquisto, non possono essere forniti, ed a quelli noti come Targeting Cookie o Cookie di pubblicità, che, diversamente dai primi, vengono utilizzati per inviare annunci mirati all'utente in base ai suoi interessi. Sono anche utilizzati per limitare il numero di volte in cui l'utente visualizza una pubblicità e per valutare l'efficacia della campagna pubblicitaria. I cookie memorizzano il sito web visitato dall'utente e tale informazione viene condivisa con terze parti quali gli inserzionisti.
I browser più comunemente in uso consentono comunque la disabilitazione anche di questo genere di cookies.
Per la disattivazione dei cookie è possibile consultando la guida del proprio browser.
Per maggiori informazioni su Google Analytics puoi consultare: https://www.google.it/intl/it/policies/technologies/types/

Filtro
  • Calendario Code nel CuoreMercoledì 25 Gennaio, la bellissima Kira, una ''signora'' labrador, con le instancabili volontarie Martina e Silvia, sono tornate a trovarci per passare con noi quelli che sono stati definiti ''momenti pelosi''. La cagnolona si è lasciata coccolare, abbandonandosi alle cure dei nonni, e a seguire,  ha accompagnato un gruppo di loro a fare una bella passeggiata.

  • "La vera disabilità è quella dell’anima che non comprende, quella dell’occhio che non vede i sentimenti, quella dell’orecchio che non sente le richieste d’aiuto. Solitamente, il vero disabile è colui che, additando gli altri, ignora di esserlo." G. Rovini 

    DopoDiNoi taglio del nastroUn’architettura moderna, piena di luce e colore, un tetto verde. Queste alcune delle caratteristiche della struttura, ideata e realizzata dalla fondazione Dopo Di Noi a Pisa ONLUS, dando vita ad un progetto istituzionale della Fondazione Pisa.

  • LeTate Natale 1

    In occasione della festa di Natale, presso il nido d’infanzia Le Tate, si sono svolti i tradizionali laboratori serali con i genitori dei bambini che quest’anno, oltre alla preparazione degli addobbi, si sono dedicati alla realizzazione di alcuni costumi della rappresentazione della storia di Trombettino e lo squalo Gastone.

    In tale occasione infatti i genitori hanno recitato il contenuto della storia che, racchiusa in un libro scatola, accompagna molte delle attività dei bambini durante l’anno. La narrazione si è poi conclusa con un finale natalizio nel quale i due protagonisti, il pesce Trombettino e lo squalo Gastone, si uniscono ai bambini cantando alcune canzoni presenti nei rituali che precedono le routines del nido.

    Ciò ha permesso ai genitori ed ai bambini di condividere le esperienze e le attività che quotidianamente vivono al nido in un’ottica di integrazione e di costante sinergia.

    GALLERIA FOTOGRAFICA

  • È giunta all’ottava edizione la Mostra dei Presepi organizzata dalla cooperativa PAIM. Un’iniziativa molto sentita, a cui prendono parte dal 2009 gli asili, le case famiglia e le case di riposo dei comuni di Pisa e Cascina.

  • arteinmostraAncora un successo artistico per 2 ospiti della Casa Famiglia di Marciana.

    Al concorso “l'arte nel presepe”, promosso dalla Parrocchia S.Giovanni Evangelista di Riparbella, tra circa 100 opere partecipanti divise in 3 sezioni (pittura, scultura e tecniche varie) Maria Federighi e Franco Turini hanno conquistato il secondo posto rispettivamente nelle categorie "tecniche varie" e "pittura”. Alla manifestazione ha partecipato anche il Centro Diurno Il Quadrifoglio, che ha conquistato il Primo posto nella sezione “tecniche varie”.

    La premiazione si è svolta domenica 8 gennaio in un clima di festa e fraternità. 

  • sgarbiÈ la personalità che riesce a creare un connubio perfetto tra arte e dialettica. Vittorio Sgarbi, ospite del circolo “Filippo Mazzei”, ha presentato il suo ultimo libro “Dal cielo alla terra. Da Michelangelo a Caravaggio” negli spazi degli arsenali repubblicani. A collaborare all’evento anche la cooperativa Paim, che ha prestato il suo contributo per l’evento di venerdì 29. “La Paim ha voluto collaborare a questo evento perché crede nel forte legame col territorio – ha commentato il presidente Giancarlo Freggia - la cooperativa è cresciuta in questa area alla quale restituisce valori aggiunti anche attraverso la promozione della cultura. Alla kermesse erano presenti il sindaco di Pisa Marco Filippeschi, l'assessore Andrea Serfogli il vicepresidente della BCC Valdinievole Franco Bianchi

  •  poianapranzonuovo 

    Aprirà i battenti il prossimo 5 febbraio e metterà a tavola i suoi commensali con i menù tipici della terra Toscana. Il ristorante “La Poiana” dell’agriturismo “Borgo Biaia”, a Camporgiano (Lucca), inaugura il suo punto di ristoro per il palato che dal prossimo mese sarà disponibile ogni giorno per pranzi succulenti e, il venerdì e il sabato, anche per cene prelibate. Menu PoianajpgIl debutto si terrà con “il venerdì della Poiana”, il 5 febbraio, che offrirà un ricco carnet e un intrattenimento con musica e divertimento. Si passerà poi al MENÙ SERATE “Cooking show”: la prima è prevista per il 6 febbraio, la seconda per il 13, e la terza per il 20. IMG 3509Ricevimento speciale per “San Valentino”: il 14 febbraio a “La Poiana” sarà preparata un’invitante proposta dedicata a tutti gli innamorati.cena san valentino borgobi

     

     

  • strappo Il tirrenoLa premiazione “I presepi più belli della città” pubblicata sulle pagine dei quotidiani locali. La cerimonia di consegna dei riconoscimenti per il concorso indetto dalla cooperativa sociale Paim, rivolto alle scuole del territorio, è stata commentata da Il Tirreno Pontedera e da La Nazione di Pisa di sabato 16 gennaio.  

     

    strappo la nazione

  • disegno di nativita angeli da colorare 300x300È la 3’ A della scuola primaria “Galilei” dell’istituto comprensivo “Falcone” di Cascina a vincere la settima edizione de “I presepi più belli della città”, il concorso indetto dalla cooperativa sociale Paim e rivolto alle scuole del territorio. La classe trionfatrice è stata premiata ieri pomeriggio alla rsa “Umberto Viale”, struttura della società della Salute gestita dalla Paim, che ormai da sette anni ospita la manifestazione. A consegnare il trofeo, un assegno di 200 euro, ai rappresentanti dei bambini della 3’ A è stata la presidentessa della società della salute, Sandra Capuzzi. “Questa esperienza manifesta la capacità dell’”Umberto Viale” e dei suoi gestori di coinvolgere il territorio e le sue realtà, e non è scontato – ha commenta Capuzzi – il prossimo anno mi aspetto un ulteriore incremento della partecipazione, magari interessando anche le scuole superiori”. Soddisfatto l’intero staff della cooperativa, rappresentato da Jessica Giusti: “ringraziamo tutti i partecipanti per l’impegno profuso e la capacità dimostrata – ha detto Giusti – siamo felici che ogni anno si rinnovi e aumenti l’adesione alla nostra iniziativa”. Al termine della premiazione a tutte le scuole concorrenti è stato donato un attestato di partecipazione e una busta piena i prodotti di cancelleria.

  • strappo presepi"Scuole, una gara tra i presepi più belli realizzati dai ragazzi alla Rsa "Viale". Il concorso "I presepi più belli della città", indetto dalla cooperativa sociale Paim, commentato da La Nazione di Pisa. L'evento è stato pubbilcato sulle pagine del quotidiano del 14 gennaio.

     

    di seguito il testo dell'articolo 

     

    RAPPRESENTANO la natività in maniera originale e divertente. I presepi delle scuole che partecipano al tradizionale concorso indetto dalla cooperativa Paim sono pronti per essere osservati e giudicati. Domani, alle 17, nelle sale della residenza sanitario­assistenziale «Umberto Viale» sarà decretato il vincitore della settima edizione dell’iniziativa. Per quest’anno le classi in gara sono 19, appartenenti a quattro diversi istituti della città. Gli altri paesaggi natalizi, già esposti nella rsa di via Garibaldi sono stati realizzati dalle altre strutture Paim che, però, non gareggiano.

    PER IL VINCITORE è previsto un assegno di 200 euro che sarà assegnato direttamente alla scuola. Per gli altri candidati è prevista la consegna di un attestato di partecipazione e materiale di cancelleria. Partecipano ai «Presepi più belli della città» la scuola dell’infanzia Santa Teresa, l’istituto comprensivo De Andrè, l’istituto comprensivo Falcone e l’istitututo comprensivo Gereschi.

  • disegno di nativita angeli da colorare 300x300Hanno usato colori e pennelli, carta e cartone, materiali di riciclo e soprattutto tanta fantasia. I bambini delle scuole pisane che hanno partecipato alla settima edizione del concorso indetto dalla cooperativa sociale Paim “I presepi più belli della città”, hanno riprodotto la natività in maniera originale e divertente. Mestoli, pop corn, confezioni delle uova sono diventati i personaggi dell’ambientazione più rappresentativa del Natale. L’inventiva e la genialità dei piccoli artisti, ora, sono pronte per essere giudicate: domani, giovedì 14 gennaio, alle 17, alla rsa “Umberto Viale” sarà decretato il vincitore della stagione 2016. Per quest'anno le classi concorrentisono 19, scolaresche afferenti a quattro diversi istituti della città. Gli altri paesaggi natalizi, già esposti nella struttura assistenziale di via Garibaldi insieme ai concorrenti, sono stati realizzati dalle diverse strutture della Paim che però non gareggiano. Per il vincitore ci sarà un assegno di 200 euro che sarà assegnato direttamente alla scuola, per gli altri candidati invece è prevista la consegna di un attestato di partecipazione e materiale di cancelleria.

     

    Partecipano ai “presepi più belli della città”:

    - Scuola dell'infanzia Santa Teresa

    - Istituto Comprensivo De Andrè

    -Istituto comprensivo Falcone

    -Istitututo comprensivo Gereschi

     

     

     

     

     ecco i presepi esposti

     

  • "Calze gonfie alla casa famiglia. Una befana da ricordare". La donazione da parte dell'agenzia assicurativa Coface alla casa famiglia di Pontasserchio gestita dalla cooperativa sociale Paim, commentata da la La Nazione di Pisa. Il gesto solidale è stato annoverato dalle pagine del quotidiano di domenica 10 gennaio.

     

    strappo donazione pontasserchio

     

    leggi l'articolo sul blog handicap

  • iscrizioni aperteLa cooperativa paim e' lieta di comunicare che sono aperte le Iscrizioni, per l'anno scolastico 2017/2018, per i bambini e le bambine da 3 a 6 anni alla scuola dell'infanzia paritaria "don pio rossi" e presso Il centro educativo integrato zerosei "Caramello".
    Le iscrizioni dovranno pervenire presso le strutture educative in oggetto entro il 28 febbraio 2017.
    Per chi fosse interessato ad iscrivere o riconfermare la frequenza dei propri bambini, e' possibile scaricare il modulo di iscrizione o il modulo riconferma iscrizione dal sito e consegnarlo alla responsabile nelle strutture sopra indicate, entro il 28 febbraio 2017.
    Si ricorda che per infomrazioni ulteriori si puo' contattare direttamente la responsabile educativa della struttura ai seguenti numeri:
    Scuola d'infanzia paritaria Don Pio Rossi, localita' S. Prospero, Cascina 050/775435, insegnante Monica Gnudi.
    Centro Educativo Integrato Caramello, Navacchio, Cascina, 050/779104 insegnante Sandra Felici.

    MODULI:

    ISCRIZIONE SCUOLA DELL'INFANZIA CENTRO EDUCATIVO ZEROSEI CARAMELLO ANNO 2017/2018
    ISCRIZIONE SCUOLA DELL’INFANZIA DON PIO ROSSI ANNO 2017/2018

NEWS