Filtro
  • Una tradizione nazionale trasformata in un’immancabile consuetudine stagionale. Il concorso dei presepi più belli della città, istituito dalla cooperativa sociale Paim e rivolto alle scuole del territorio pisano, è arrivato quest’anno alla settima edizione. Un appuntamento costante, che rende i tipici paesaggi natalizi un’occasione di incontro e di divertimento. I bambini delle scuole pubbliche dell’infanzia, primarie e secondarie partecipano ogni anno alla gara confrontando diverse idee e estrosità differenti. Per questa edizione le classi concorrenti sono 19, che hanno aderito alla manifestazione con la stessa ambizione: guadagnare il primo premio. Per il vincitore ci sarà un assegno di 200 euro che sarà assegnato direttamente alla scuola, per gli altri candidati invece è prevista la consegna di un attestato di partecipazione e materiale di cancelleria. Tutti i presepi saranno esposti alla residenza “Umberto Viale” di via Garibaldi, sede storica della rassegna, che metterà in mostra i paesaggi fino al 14 gennaio (giorno della premiazione). La consegna dei riconoscimenti sarà un'ulteriore occasione di incontro e divertimento per grandi e piccini.foto 3 1

  • il nido dellalbero

    “Certificazione Casaclima” all’asilo nido d’infanzia “Il nido dell’albero”, la struttura del comune di Cascina gestita dalla cooperativa sociale Paim. Sabato 21 novembre la cerimonia di consegna.

     

    Leggi l'articolo su infanzia blog

     

  • Vecchie e nuove generazioni si incontrano nella casa famiglia "Umberto Viale", gestita dalla cooperativa Paim, per un laboratorio artistico e sociale. I bambini della scuola d’infanzia “Don Pio Rossi”, struttura condotta da Paim, continuano a fare visita agli ospiti del complesso di via Garibaldi, trascorrendo interi pomeriggi in compagnia degli anziani.

     

    leggi l'articolo su infanziablog e su anzianiblog

     

     

    bimbi e anziani

  • La mostra collettiva di pittura al museo della Certosa, curata da Paim e Amici della strada, su La Nazione di Pisa.

     

    leggi l'articolo pubblicato sul blog handicap

     

    strappo nazione 7.11.2015

  • "SuperAbile" e le uscite in barca a vela con l'associazione "Diversamente Marinai" su La Nazione.

     

    Leggi l'articolo sul blog handicap

     

     

    strappo nazione 11.11.2015

  • geo salute

    Prevenire la perdita di massa ossea e conservare la difesa del proprio scheletro. “Non mollare l’osso” è la campagna di prevenzione contro l’osteoporosi promossa da Geosalute. Attiva per tutto il mese di novembre e di dicembre, “Non mollare l’osso” permetterà di eseguire una mineralometria ossea computerizzata (Moc, screening che permette di conoscere la presenza esatta di sani minerali nelle ossa) a un prezzo contenuto: 30 euro. La campagna è stata realizzata grazie alla collaborazione con il centro “Osteomedica” di Pisa. Per informazioni e prenotazioni contattare lo 050.6139325 o inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

     

     

     

     

  • Uscita in barca a vela per i ragazzi di “SuperAbile”, il progetto proposto dalla cooperativa Paim ai portatori di handicap volto ad attuare percorsi di autonomia e integrazione.

     

    leggi l'articolo sul blog handicap

     

     

    diversamente marinai

  • Rinnovo comitato di gestione e presentazione della programmazione annuale per le strutture socio educative gestite da Paim. Sette incontri durante i quali saranno eletti i rappresentanti dei genitori per ogni classe e sarà illustrato il piano formativo delle singole strutture.

     

    leggi l'articolo sul blog infanzia

     

     

    sanrossore00007

  • sanrossore00007Rinnovo comitato di gestione e presentazione della programmazione annuale per le strutture socio educative gestite da Paim. Sette incontri durante i quali saranno eletti i rappresentanti dei genitori per ogni classe e sarà illustrato il piano formativo delle singole strutture.

  • Arte solidale al museo di storia naturale della Certosa di Calci. L'esposizione, curata dalla cooperativa Paim e dall'associazione "Amici della strada", coinvolge talenti extra ordinem della nostra città.

     

    Leggi l'articolo su handicapblog

     

     

     

    Bozza Volantino

     

NEWS