etabeta volantino

Una grande novità nel settore dei servizi educativi per Pisa: apre Eta Beta 6.0, l’asilo del futuro! 

Si tratta del primo centro zerosei in città, e del primo servizio educativo bilingue per Pisa. Ideata e realizzata da ANCE Pisa sorge, sui terreni donati da Forti Holdings s.p.a., una struttura all’avanguardia curata nei minimi particolari, ceduta gratuitamente al Comune e la cui gestione è stata affidata a Paim Cooperativa Sociale Onlus.

Grazie all’esperienza pedagogica di Paim e all’affiancamento di insegnanti madrelingua della prestigiosa British School di Pisa, da settembre i bambini da tre mesi a sei anni potranno frequentare la nuovissima struttura, di ben 470 metri quadrati, ecosostenibile e certificata A++++ da CasaClima, che si trova in località Montacchiello, facilmente raggiungibile sia dalla città che dalle zone adiacenti.
“Eta Beta 6.0” perché, proprio come il personaggio dei fumetti, “viene dal futuro” ed è una versione molto più avanzata di un comune nido e scuola d'infanzia.

“Alla base del progetto del servizio Eta Beta c'è l'idea di un bambino che cresce e si sviluppa attraverso la circolarità di scambi sociali e di conoscenze, in un contesto che accoglie e che promuove il benessere in una prospettiva di continuità emotiva ed esperienziale” – spiega Roberta Cecchi, coordinatrice pedagogica dei servizi educativi della Cooperativa Sociale Paim. – “L'organizzazione degli ambienti e degli arredi, la scansione della giornata educativa in routines rispondenti ai tempi e bisogni dei bambini, la condivisione di metodi e strategie educative in una continuità progettuale, rendono il fare dei bambini lo spazio di riflessione dove nasce e si sviluppa il pensiero e dove l'azione stimola la creatività”.

"Affiancheremo le educatrici di madrelingua italiana con una nostra educatrice madrelingua inglese. – anticipa il Prof. John Ayers, Direttore della British School di Pisa - Le attività che svolgeremo saranno prevalentemente ludiche: crediamo che il miglior modo per insegnare l'inglese ai bambini sia attraverso il gioco, l'esperienza e la musica. L'ambiente gioca un ruolo fondamentale ed EtaBeta è un luogo perfetto per i bambini".

L’arredamento è al 100% dell’azienda pisana FLOWERSSORI, altamente ecologico, in legno senza ferro e plastica, totale assenza di formaldeide con efficacia antibatterica al 100%, realizzato artigianalmente in Italia e certificato dalla Fondazione Montessori di Chiaravalle (AN). Si tratta di autentici prodotti per bambini che non derivano da una semplice scalatura dell’arredo per adulti.

 

Paim ha organizzato un incontro per tutti coloro che volessero avere qualche informazione in più, confrontarsi con chi ha progettato, realizzato e arredato con cura la struttura e chi, con altrettanta cura, la prenderà in consegna per far sì che i bambini possano vivere un’esperienza formativa a 360°.

Giovedì 29 Giugno, alla giornata di presentazione in cui è stato girato i lvideo, sono intervenuti:

- Roberta Cecchi - coordinatrice dei servizi educativi Paim,
- Simona Bacci – educatrice Paim responsabile della struttura,
- Elisa Nicoletti - nutrizionista Paim,
- Marco Filippesch - sindaco di Pisa,
- L'Assessore del Comune di Pisa Andrea Serfogli e l'Assessora Marilù Chiofalo,
- Jacopo Danielli – Ance Pisa, che ha ideato e realizzato la struttura,
- Angelica Meucci – architetto Flowerssori,
- Prof. John Ayers – direttore della British School di Pisa

Per informazioni sulle iscrizioni, già aperte, è possibile contattare Paim allo 050.779151 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NEWS